Perché dovresti usare WordPress per il tuo sito web? Ecco almeno 20 buoni motivi per fare questa scelta!

Non sei convinto di utilizzare WordPress come strumento per costruire il tuo sito web? Forse, dovendo affrontare questa scelta, ti passeranno per la testa molte domande sul tipo:  “Posso creare un sito Web con WordPress da solo?” – oppure – “WordPress serve solo per fare i blog?” 

Ti do una lista di 20 buoni motivi per cui dovresti usare WordPress.  E ti aggiungo a conferma di questo i dati e le statistiche reali:

Ecco perché è necessario utilizzare WordPress:

1. WordPress è usato da piú del 31% di tutti i siti web

Piú del 31% di tutti i siti Web su Internet utilizza WordPress . Un numero sbalorditivo se ci pensate. Più di uno su quattro siti web che incontri utilizza WordPress. C’è un motivo per cui tutti questi siti scelgono WordPress! Ed ora lo scopriremo insieme.

(fonte: W3Techs – World Wide Web Technology Surveys)

2. WordPress domina il mercato dei sistemi di gestione dei contenuti, con una quota di mercato del  60%

Questo significa che non solo WordPress è il piú popolare fra tutti i siti Web, ma anche che è particolarmente popolare per i siti Web che utilizzano un sistema di gestione dei contenuti pre-configurato. Il concorrente più vicino – Joomla con il 6,8% – non si avvicina nemmeno a contrastare WordPress.

3. WordPress è incredibilmente estensibile con i plugin

In pratica puoi aggiungere funzionalità interessanti al tuo sito senza dover conoscere la programmazione ed i codici. 

L’enorme ecosistema di plugin di WordPress supera tutti gli altri sistemi di gestione dei contenuti. Questi numeri sono solo per le directory di estensione ufficiali e non includono ulteriori estensioni offerte da terze parti :

Elenchi di plug-in ufficiali:

  • WordPress : 52.000
  • Joomla : 8.000 | Drupal : 39.000

4. WordPress ti consente di cambiare l’aspetto con i temi. Nessun codice richiesto

Oltre ai plugin, WordPress offre anche una incredibile raccolta di temi per il tuo sito. I temi ti consentono di controllare esattamente come appare il tuo sito, di nuovo, senza dover conoscere una singola riga di codice .

Puoi trovare migliaia di temi gratuiti su WordPress.org, con migliaia di altri su marketplace tipo ThemeForest o Codester per esempio e da moltissimi sviluppatori freelance o web agency .

5. WordPress è multilingue

Non sei un madrelingua inglese? Nessun problema! WordPress é stato tradotto in ben 169 lingue diverse . Molti plugin offrono anche versioni tradotte e puoi facilmente creare un sito multilingue usando appositi plugin come ad esempio Polylang o Weglot.

6. Anche Beyoncé utilizza WordPress ?!?!?!?!

Mentre un sacco di “piccoli” siti web usano WordPress, si possono anche trovare tantissime grandi aziende e/o grandi marchi che usano WordPress . Grandi compagnie come Sony Music e Mercedes Benz, editori come BBC America e Reuters ed anche università come la Harvard University e l’Università di Washington.

Big Company and WordPress

e ad esempio:

e come abbiamo detto BEYONCÉ  insieme a tantissime altre BIG Companies in tutto il mondo.

7. WordPress è conveniente rispetto ad altre soluzioni

WordPress è gratuito e puoi trovare una enormitá di temi e plugin gratuiti per costruire il tuo sito, ovvero puoi costruirti il tuo sito web gratis. Quasi, cioé, alcuni minimi costi fissi saranno inevitabili: l’hosting del tuo sito web con WordPress, che in realtá puoi trovare a costi molto economici, per esempio eccone una breve lista, ma basta fare un giro su Google per trovarne tantissimi altri:

e poi ti servirá il tuo dominio con il nome che preferisci e molti nella lista precedente te lo comprenderanno giá nel prezzo dell’hosting.

In pratica è possibile costruire un sito con WordPress di base, facendo tutto da soli, spendendo un minimo di circa $ 50 all’anno, ovviamente supererai questa cifra se vorrai avere plugin o temi premium .

Confrontalo per esempio con Squarespace o con altri famosi, che inizia già a $ 96 all’anno solo per il piano piú economico.

8. È facile trovare aiuti e tutorial per WordPress

Poiché WordPress è il sistema di gestione dei contenuti più popolare al mondo, esiste un enorme ecosistema di supporto per tutto ciò che riguarda WordPress. Un sacco di blog pubblicano tutorial WordPress e ci sono anche forum di supporto dedicati a WordPress , oltre a utili video tutorial per principianti .

9. WordPress è flessibile

Grazie al suo enorme ecosistema di plugin, puoi utilizzare WordPress per qualsiasi cosa, dalla creazione di un negozio di e-commerce, all’avvio di una directory locale come Yelp per la creazione di un social network e molto altro ancora.

WordPress è molto più di una piattaforma di blogging.

10. WordPress non è più solo per i siti Web

WordPress ha recentemente ottenuto con la sua API REST un grande obiettivo, che apre la porta agli sviluppatori piú evoluti per creare tutti i tipi di app interessanti basate sulla sua piattaforma. L’appetito viene mangiando, infatti piú vai a fondo nel sistema di WordPress piú ti renderai conto e sarai in grado di utilizzare tutti i tuoi contenuti in molteplici modi nuovi ed interessanti .

11. WordPress si connette con i tuoi strumenti preferiti che usi, ma che sono di terze parti

Con WordPress puoi utilizzare, ad esempio,  il tuo servizio di email marketing preferito, uno dei tanti gateway di pagamento e molto altro ancora. Grazie al suo enorme numero di plugin, puoi collegare WordPress ai più popolari servizi di siti Web di terze parti al giorno d’oggi.

12. Ma WordPress ti consente anche di creare un ecosistema autosufficiente

Ovviamente, se non ti piacciono i servizi di terze parti, WordPress ti consente anche di tenere tutto all’interno della tua dashboard. Se si vuole andare nella direzione opposta dall’utilizzo di strumenti di terze parti, è possibile creare, ad esempio, un elenco di e-mail, inviare newsletter e molto altro … tutto senza dover uscire dalla dashboard di WordPress.

13. WordPress segue gli standard di accessibilità

L’accessibilità riguarda la problematiche di rendere il web più facile da usare per le persone con menomazioni fisiche o sensoriali. Il core team di WordPress pone un accento particolare su questo problema e vuole rendere il software WordPress accessibile a tutti .

14. WordPress ospita divertenti eventi offline

Ogni anno WordPress ospita tantissimi WordCamp e meetup in tutto il mondo. Questi meetup offrono l’opportunità di entrare in contatto con persone che la pensano allo stesso modo e apprendere nuove cose su WordPress. Questi eventi divertenti e sono un vantaggio grazie al fatto che acquisisci maggiore familiarità con WordPress, oltre a conoscere un sacco di gente nel mondo.

15. WordPress é user-friendly e si impegna a diventarlo ancora più

Il mercato é ormai invaso di costruttori di siti web sul tipo di Squarespace e Wix, che sono leader, e magari ti consentono di poterti creare un bel sito tipo “biglietto da visita” per la tua presenza in Internet, ma WordPress é ormai facile da usare come questi seppur mantenendo il suo enorme vantaggio di flessibilitá e potenza rispetto a loro.  Non c’é bisogno di sapere nulla di codice per usare funzionalitá integrate come il personalizzatore che in tempo reale ti aiutano a modificare il tuo sito web.

16. WordPress può guidare i missili

Ma dai………. !!! Ebbene si …. non ci credi dai un’occhiata QUI allora.

17. Il 35% dei primi 10k dei siti Top utilizza WordPress

CMS-Trends-1ok

Torniamo alle statistiche per un secondo, perché questo è interessante. Mentre WordPress ha una quota di mercato dominante, viene anche utilizzato da una grossa fetta di siti di alto livello. Il 35%, la maggioranza, dei primi 10.000 siti più trafficati al mondo funziona su WordPress. Nessun altro sistema di gestione dei contenuti si avvicina.

18. WordPress semplifica l’ottimizzazione dei motori di ricerca

L’ottimizzazione del motore di ricerca è essenziale per ottenere traffico sul tuo sito WordPress. Grazie a plugin come Yoast SEO, All in One SEO e molti altri, è incredibilmente facile ottimizzare SEO con WordPress senza la necessità di essere un genio del codice. Tutto quello che devi fare è configurare alcune impostazioni di base e i plugin gestiscono il resto.

Ancora meglio, alcuni plugin analizzano i tuoi contenuti e offrono suggerimenti. Quindi, anche se non sai nulla di SEO, puoi comunque ottimizzare i tuoi contenuti seguendo i consigli di un plugin.

19. WordPress si carica rapidamente … se lo si configura correttamente

La velocità con cui il tuo sito viene caricato influisce su tutto, da quanto i tuoi visitatori si divertono a quanto è probabile che acquistino qualcosa da esso .

Finché si mettono in atto le opportune ottimizzazioni della velocità , inclusa la scelta di un tema WordPress veloce , WordPress viene caricato rapidamente. È più che possibile ottenere tempi di caricamento delle pagine inferiori a un secondo utilizzando WordPress.

20. WordPress è responsive

Al giorno d’oggi la navigazione su Internet da dispositivi mobile è enorme, motivo per cui è essenziale che il tuo sito web abbia un bell’aspetto e venga visualizzato nel modo corretto su tutti i dispositivi, non solo sui computer. Praticamente ogni tema WordPress moderno tiene conto di ció che é chiamato responsive design , il che significa che il tuo sito WordPress scala automaticamente per apparire perfettamente su ogni dispositivo.

21. WordPress rende la creazione di contenuti facile come la digitazione in Word

Se è possibile creare un documento di testo in Microsoft Word, è possibile creare un post formattato in WordPress. Dimentica il codice complicato: la formattazione del testo in WordPress è facile come fare clic su alcuni pulsanti, proprio come il tuo editor di testo preferito. 

Ancora meglio, gli strumenti chiamati costruttori di pagine (builder plugins) possono aiutarti a creare progetti ancora più complicati senza dover conoscere una singola riga di codice.

 

Lascia un commento