Installare Joomla p.1

Come ho già scritto per quanto riguarda l’installazione di WordPress, secondo me, non è interessante sapere come si installa Joomla per chi lo utilizzerà in modo semplice per la gestione del proprio sito e dei propri contenuti, altro discorso invece è per chi sviluppa o vuole approfondire e capirne il funzionamento, a questi invece consiglio proprio di provare ad installarlo. Per la maggior parte degli utilizzatori di Joomla, sempre a mio parere, conviene utilizzare il tempo in maniera migliore cercando di capirne e gestirne il funzionamento, dal momento che esistono ormai anche in Italia ed in Italiano tanti service providers che forniscono hosting con Joomla preinstallato e preconfigurato, nonchè software installatori che automatizzano questa procedura in servizi di hosting. Per precisione ci riferiamo all’installazione della versione 1.5.x di Joomla, la più usata al momento in attesa della versione 1.6.x ancora in beta test. Per prima cosa bisogna dare un’occhiata ai requisiti minimi di sistema, prima dell’installazione. Molti non considerano questa semplice cosa, ma è estremamente importante perchè eviterà problemi di difficile risoluzione in un secondo tempo. C’è da dire che Joomla può essere installato su un server in hosting, su un server di rete, ma anche in locale nel proprio computer. Cosa serve per far funzionare Joomla? Quali sono i requisiti minimi richiesti per la sua installazione? Per installare e utilizzare Joomla! è necessario disporre di un server web pienamente operativo (consigliato “Apache”), un database MySQL e il linguaggio di scripting PHP lato server insieme con specifici moduli che vengono attivati all’interno di PHP per MySQL, XML, e altre funzionalità (tra le altre, Zlib). Pur essendo sviluppato e testato su server Apache versioni 1.3.x + e 2.x +, Joomla è compatibile anche con altri sistemi, come Windows IIS, ma non vengono sostenuti dal supporto tecnico della comunità. Lo stesso va detto per database differenti da MySQL.

I requisiti minimi/richiesti dei vari elementi sono:

Software                               minimo                              raccomandato                   ultime opzioni

  • PHP                                         4.3.10                              4.4.7                                      5.x series
  • MySQL                                  3.23.x                                                                                5.x series
  • Apache                                 1.3                                                                                       2.2
  • mod_mysql                        attivo
  • mod_xml                             attivo
  • mod_zlib                              attivo

La versione PHP attiva sul vostro server deve avere la funzionalità MySQL, XML e Zlib attivate. Esistono delle versioni di PHP, e più precisamente il PHP 4.3.9, il PHP 4.4.2 o il PHP 5.0.4 che hanno un bug conosciuto che interferisce con l’installazione di Joomla! C’è stato anche un problema con il ZendOptimizer Versione 2.5.10 per PHP 4.4.x.

Joomla! è stato testato con successo sui principali sistemi operativi: Windows, Linux ed Apple Mac OSX e sui principali browser web disponibili come IE6 +, Firefox 1.5 +, Safari, Opera e Google Chrome.

A questo punto procuriamoci l’ultima versione di Joomla 1.5.x scaricandola dai seguenti servers: Joomla vers. Inglese, Joomla vers. Italiano. …..  (Segue nel prossimo articolo)

Copyright secured by Digiprove © 2011 Marco Brughi

Un commento su “Installare Joomla p.1”

  1. No problem: WordPress = Easy to use, customizable to the maximum (so unique design) and allows you to do anything and say anything that you need through plugins and most of the plugins are free.

    Rispondi

Rispondi a Marco Brughi Annulla risposta