Creare una pagina delle opzioni per un tema WordPress #1 – La pagina delle opzioni

Una delle funzioni più comuni nei temi per WordPress è la presenza di una pagina delle opzioni per il tema.

Questa risulta utile per creare un tema flessibile che permetta di effettuare cambiamenti al tema senza bisogno di mettere mano ogni volta direttamente al codice.

In  questa guida in più parti ti voglio mostrare come creare una pagina delle opzioni per un tema in WordPress, con alcuni esempi “reali” che potrai utilizzare fin da subito nei tuoi progetti.

La guida si compone di 4 parti che verranno pubblicate nei prossimi giorni:

1. Creare la pagina delle opzioni
2. Opzione 1 – Inserire del testo personalizzato nel tema
3. Opzione 2 – Scegliere tra due fogli di stile differenti
4. Opzione 3 – Mostrare o nascondere parti del tema

Creare la pagina delle opzioni

Una pagina delle opzioni è gestita in WordPress da un file contenuto all’interno del tema.

Il file può avere un nome qualunque, per questa guida lo chiameremo menu-opzioni.php. Crealo con un editor di testo e salvalo nella cartella del tuo tema.

Per funzionare, bisogna richiamare il file menu-opzioni.php dall’interno del file functions.php. Se questo file non si trova nel tuo tema crea anch’esso con un editor di testo e inserisci nel file la seguente linea di codice:

<?php require_once (TEMPLATEPATH . '/menu-opzioni.php');  ?>

Salva anche functions.php nella cartella del tema del tuo blog e chiudilo, non avremo più bisogno di questo file.

Ora apri il file menu-opzioni.php e inserisci il seguente codice:

<?php

// Carica la pagina delle opzioni

	add_action('admin_menu', 'creazione_menu');
?>

Con questo codice diciamo semplicemente a WordPress che vogliamo aggiungere una funzione (creazione_menu) e che questa dovrà esser attivata all’interno del pannello di amministrazione (admin_menu).

Ora creiamo la funzione vera e propria con il seguente codice:

<?php

// Crea la pagina delle opzioni

function creazione_menu() {
		add_submenu_page('themes.php', 'Opzioni per il tema', 'Opzioni', 'administrator', __FILE__, 'opzioni_tema');

                }
?>

La funzione add_submenu_page necessita come nell’esempio dei seguenti parametri:

–          il menu principale in cui verrà visualizzata la pagina (themes.php – il menu Aspetto in WordPress)

–          il titolo della pagina che verrà visualizzato quando questa è attiva (Opzioni per il tema)

–          il nome dell’etichetta della pagina (Opzioni)

–          il privilegio necessario per poter accedere alla pagina (administrator)

–          il nome del file che gestisce il contenuto della pagina (__FILE__ poiché il codice è contenuto nella stessa pagina)

–          il nome della funzione che racchiude le varie opzioni (opzioni_tema)

Ora per testare il funzionamento della pagina creiamo una semplice opzione che contenga solamente il titolo della pagina. Aggiungi il seguente codice al file menu-opzioni.php:

<?php

// Crea le opzioni della pagina

function opzioni_tema() {
		?>

		<div class="wrap">
			<h2>Pagina Opzioni</h2>
                </div>
<?php } ?>

Salva e accedi al pannello di amministrazione di WordPress. All’interno del menu Aspetto vedrai la nuova etichetta “Opzioni”. Premendo su essa comparirà la pagina delle opzioni appena creata.

Per la prima parte di questa guida credo che abbiamo già fatto abbastanza.

Nella seconda parte di questa guida inizieremo a creare una prima opzione, ovvero la possibilità di inserire del testo personalizzato in un tema direttamente dal pannello di amministrazione.

Lascia un commento