Come potenziare la tua attività on line: obiettivi.

1. Crea ed inizia ad inviare la tua newsletter
Se non hai ancora pensato di inviare newsletter via e-mail è ora il momento giusto per farlo. Le newsletter il mezzo più semplice per tenere aggiornati i tuoi clienti, fidelizzarli e aumentare il traffico. L’importante è mantenere la regolarità e l’assiduità nell’inviare le newsletter per evitare che la tua attività cada nel dimenticatoio. “La regolarità” può significare ogni mese, ogni due settimane o anche ogni settimana: l’importante è essere costanti, creare contenuti di qualità e non dilungarsi troppo.

Uno studio condotto nel 2013 dalla Direct Marketing Association ha dimostrato che il 66% degli acquirenti ha acquistato on-line come conseguenza diretta di un messaggio di marketing ricevuto via e-mail, ma questa percentuale è sicuramente aumentata in modo direttamente proporzionale all’evoluzione degli acquisti online.

2. Prenditi l’impegno di aggiornare il tuo blog, periodicamente
Certo, questo è un impegno, ma se portato avanti in modo regolare e periodico non richiederà uno sforzo grande e sicuramente sarà ripagato dai risultati ottenuti.

3. Un partner commerciale potrebbe aiutarti
La collaborazione con altre attività allargherà il tuo raggio di azione e ti permetterà maggiori contatti. Si potrebbe organizzare una campagna di marketing con un’altra attività locale, collaborare con un’altra società per risparmiare ordinando maggiori quantità di scorte, oppure sviluppare un prodotto in partnership con un’altra azienda, è però importante scegliere tra aziende con i tuoi stessi valori e rivolte alla stessa tipologia di clientela.

4. Fai dei test mensili
Se non conosci cosa sia un A/B Test o non lo hai mai utilizzato, è il momento di capire, conoscere ed iniziare. L’importante è sempre non esagerare: scegli un elemento da testare ogni mese e sfruttane i risultati per migliorare il tuo sito. Potrai farti un’idea di ciò che funziona davvero e prendere decisioni commerciali in base ai fatti, non a supposizioni.

5. Trova 10 minuti al giorno dal tuo tempo per le ricerche di mercato
Trovare il tempo per rimanere aggiornati è fondamentale per qualsiasi attività. Tutte le mattine, o quando puoi, dedica qualche minuto a scoprire l’andamento e le novità nel tuo settore. Che cosa sta facendo la concorrenza? Che cosa dicono i tuoi clienti nei forum? Che cosa sta accadendo in settori simili al tuo? Questo tipo di ricerca quotidiana ti aiuterà a prendere decisioni commerciali informate e a scegliere quali elementi testare e adattare, oltre a darti l’ispirazione per mantenere la tua attività sempre attuale e rilevante.

6. Spargi la voce
I social media sono sulla bocca di tutti, ma non è da escludere la stampa tradizionale.  Impegnati a contattare degli organi di stampa ogni mese, a cominciare dal tuo quotidiano locale. Contatta i blogger, pubblicizza versioni on-line di pubblicazioni cartacee e mettiti in contatto con la tua stazione radio locale. Punta ad apparire sulla stampa, per esempio puoi provare un range da 5 a 10 volte e osservare gli effetti di questi interventi sulla tua attività.

7. Trovati una guida, un amico, un suggeritore
A prescindere dal livello di esperienza è utile e vantaggioso essere aperti a ricevere consigli dall’esterno. Se nutri ammirazione per qualcuno in particolare, chiedigli di farti da mentore! Pensa a quello che vorresti potenziare e agli obiettivi a lungo termine che vorresti raggiungere, poi parlane insieme e proponi il tuo piano. Potreste semplicemente prendere un caffè insime una volta a settimana per condividere le vostre idee, oppure valutare insieme il tuo business plan. L’apertura e la condivisione si riveleranno formule vincenti per la tua attività

Lascia un commento