Come inserire Google Analytics in WordPress senza bisogno di un plugin

Partiamo da due precise considerazioni:

  1. Non è sempre e solo necessario un plugin per espandere le funzioni del nostro sito wordpress
  2. Uno dei migliori, se non il migliore, modo per monitorare il traffico del nostro sito o blog è il servizio Google Analyitics, ed è anche gratuito (addirittura si possono monitorare fino a 25 siti)

Quello che ci serve per iniziare è un account Google, la registrazione nel sito Google Analytics nel quale inseriremo il nostro nuovo sito/blog da monitorare e l’inserimento in ogni pagina del sito del cosiddetto “tracking-code” (codice di tracciamento) che permette ad Analytics di raccogliere ed elaborare le varie statistiche dei visitatori.

Esistono svariati plugins per inserire questo codice, ma è possibile utilizzare anche una semplice soluzione che richiede solo un po’ di dimestichezza con i codici di programmazione.

In tutti o quasi tutti i temi è presente un file chiamato functions.php  (se non dovesse esserci va creato con un editor di testo) bisogna inserire il seguente codice:

<?php
add_action('wp_footer', 'ga');

function ga() { ?>
    // Inserisci il tuo ID di Google Analyitcs qui
<?php } ?>

con l’aggiunta del codice identificato di Google Analytics che preleverete dall’installazione di Google Analytics nella penultima riga dopo “” e prima di “”. Finito, d’ora in poi potrete visualizzare tutte le statistiche sul vostro sito/blog in modo veramente completo ed esauriente collegandovi a Google Analytics ed autenticandovi con i vostri dati.

Lascia un commento

it Italian
X